Semi Liberi

Informazioni sul progetto

Con il contributo di: ANCOS

Donazioni da: Vivai Michelini, Le Aromatiche di Bolsena

In collaborazione con: Casa circondariale di Viterbo, Caritas Terra degli Uomini

Anno di realizzazione: 2017 – in corso

Obiettivi: il progetto si pone un obiettivo di alta responsabilità sociale: produrre ‘dal basso’ per creare impresa socialmente utile, assegnando nuova identità a persone poste ai margini della società civile e rendendole protagoniste di un servizio alla collettività.

Semi liberi recupera e reinserisce detenuti nel mondo del lavoro, e avvicina la comunità esterna e le persone sottoposte a restrizione della libertà attraverso un progetto di alimentazione di alto valore salutistico, ambientale e sociale.

Descrizione

Dal 2017, Semi Liberi ha avuto corso attraverso tre moduli formativi in serra e in campo aperto, con la partecipazione di 20 detenuti, 4 assistenti volontari di serra e 2 tirocinanti provenienti dal Servizio Civile Nazionale. La produzione ha raggiunto livelli di quantità e qualità sufficienti per iniziare la commercializzazione dei prodotti (soprattutto germogli freschi a uso alimentare) e la creazione di una rete di distribuzione. Questo processo si è a tratti interrotto nel corso del 2020 a causa delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria, senza mai bloccarsi completamente.

Il settore in cui si agisce è quello dell’agricoltura e del vivaismo innovativi. Oltre alla produzione di germogli freschi, dall’elevatissimo valore nutrizionale, Semi Liberi si concentra sulla coltivazione di piante officinali e aromatiche, piccoli frutti, melegrane, micro-ortaggi, olio extra vergine di oliva.

Attualmente l’offerta al pubblico è sostenuta attraverso il sito web della cooperativa con la possibilità di prenotazione e vendita on-line.

Vengono regolarmente organizzati eventi di informazione e degustazione, con lo scopo di avvicinare il pubblico al prodotto e disseminare obiettivi e risultati dell’iniziativa.  

Agiscono all’interno di Semi liberi:

-operatori del volontariato associati a O.R.T.O. Organizzazione Recupero Territorio e Ortofrutticole

-detenuti del carcere di Viterbo

-ricercatori e studenti dell‘Università della Tuscia (VT)

-esperti di agricoltura sociale

  • Ancos

You are donating to : Greennature Foundation

How much would you like to donate?
$10 $20 $30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
paypalstripe
Loading...