Chi Siamo

O.R.T.O.

Logo Orto Cooperativa sociale agricola impegnata in formazione e inserimento di persone disagiate nel settore dell’agricoltura multifunzionale.

Le Aromatiche di Bolsena

aromaicheSocietà agricola e vivaistica specializzata nella produzione e coltivazione di piante aromatiche e officinali.

Dove

La cooperativa O.R.T.O. ha la sua base operativa nella serra e tenimento agricolo della Casa circondariale di Viterbo e presso il laboratorio di trasformazione e confezionamento in Strada Santissimo  Salvatore 14/a. Grazie al progetto Oltre l’orto e all’accrescimento in qualità e quantità delle produzioni di Semi Liberi, il raggio di azione della cooperativa si sta allargando con una rete di distribuzione che comprende anche Roma e con la possibilità concreta di iniziative replicabili in altre realtà italiane. Le Aromatiche di Bolsena è una delle fucine di idee da cui parte la progettualità, soprattutto per quel che riguarda la formazione e i materiali di lavoro. Presso il vivaio sono acquistabili molti dei prodotti del brand Oltre l’orto.

Come

La cooperativa agricola sociale O.R.T.O. tesse una rete composta da imprenditoria sociale, impresa ordinaria, comunità civile e istituzioni, capace di sviluppare azioni sostenibili sia per la società che per l’ambiente. Realizziamo una filiera di produzione etica, guidata da principi di inclusione, dignità del lavoro ed ecologia.

Cosa

Nei nostri spazi polifunzionali esterni alla Casa circondariale di Viterbo (Laboratorio di Oltre l’orto e Vivaio Aromatiche di Bolsena) ospitiamo attività di formazione volte all’inserimento lavorativo e al reinserimento sociale di persone svantaggiate, occasioni divulgative, educative e di socialità per la rigenerazione e preservazione del territorio, vendita delle produzioni di aromatiche e officinali e dei prodotti provenienti dal progetto Semi Liberi.

L’obiettivo

Stiamo realizzando un’azione di imprenditoria collettiva a forte impatto sociale con il coinvolgimento responsabile, partecipato e diretto della comunità civile. Diffondiamo buone pratiche in ambito sociale e ambientale, comportamenti di consumo consapevoli, principi di alimentazione buona e sana e contrasto agli sprechi alimentari. Il nostro obiettivo è migliorare e ampliare ciò che già stiamo facendo.

formazione

Formazione

Sapere, fare, saper fare, far sapere (A. Gramsci)

Imparare è un atto creativo e necessario, influenza la qualità della vita, la comprensione di sé e del mondo, la relazione fra il dentro personale e il fuori collettivo. Imparare ci aiuta a rafforzare la nostra identità.
Le attività di formazione organizzate da O.R.T.O. comprendono: 
-e-learning sul sito, con corsi base e di specializzazione, webinar, tutorial e materiale da scaricare gratuitamente;
-campo, presso il laboratorio oltre l’orto e il vivaio le Aromatiche di Bolsena, con a disposizione serre, spazio aperto e vasche per esercitazioni, e tutta l’attrezzatura necessaria alla trasformazione di alcuni prodotti.

Agricoltura

Agricoltura sociale e multifunzionale

L'agricoltura dovrebbe essere l’attività primaria per la salute. Il contadino dovrebbe precedere il medico (P. Rabhi)

Due secoli di produttivismo hanno interrotto la relazione fra comunità, produzione del cibo e ambiente, relegando l’agricoltura al mero ruolo di settore per la produzione di derrate alimentari.

Gli obiettivi della cooperativa O.R.T.O. muovono azioni indirizzate al recupero della capacità dell’agricoltura di conservare la biodiversita’, gestire in maniera sostenibile le risorse, disegnare e proteggere il paesaggio,  l’ambiente e il territorio e contribuire in maniera sostanziale al benessere delle persone. 

inclusione

Inclusione sociale e lavorativa

Un vero approccio ecologico diventa sempre un approccio sociale, per ascoltare tanto il grido della terra quanto il grido dei poveri (Papa Bergoglio)

O.R.T.O. agisce nel quadro delle leggi 381/91 e 141/2015, che prevedono l’integrazione sociale attraverso la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi, e attraverso lo svolgimento di attività produttive nelle quali realizzare l’inserimento lavorativo delle persone svantaggiate.

Il modello di riferimento è l’impresa di comunità. 

Buone Pratiche

Diffusione di buone pratiche

Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo (M. Gandhi)

Le buone pratiche sono reti di azioni che si influenzano reciprocamente, interconnesse, spesso visibilmente legate solo nei risultati finali. Hanno effetto farfalla, si propagano, sono positivamente contagiose, determinano cambi di mentalità, comportamento, esito. Le buone pratiche salvaguardano la bellezza, sono il nostro impegno di oggi e ciò che mettiamo in tavola domani. L’importante non è solo partecipare, è anche cambiare.

You are donating to : Greennature Foundation

How much would you like to donate?
$10 $20 $30
Would you like to make regular donations? I would like to make donation(s)
How many times would you like this to recur? (including this payment) *
Name *
Last Name *
Email *
Phone
Address
Additional Note
paypalstripe
Loading...